Pappa al pomodoro con crostini

Pappa al pomodoro con crostini: un fantastico modo per utilizzare il pane raffermo!

Informazioni generali:

  • Livello di difficoltà: bassa
  • Dosi per: 4 persone
  • Procedura: 90 minuti
  • Cottura: 70 minuti

Ingredienti

  • 500 gr pane tostato
  • 2 spicchio aglio
  • 1 kg pomodoro perino
  • q.b. brodo vegetale
  • q.b. olio extravergine d’oliva
  • q.b. basilico
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Procedimento

  1. Prepara i pomodori.
  2. Scotta i pomodori in acqua bollente per qualche istante.
  3. Sgocciolali e passali sotto acqua fredda corrente.
  4. Spellali, tagliali a spicchi, elimina i semi e riducili a pezzettini o passali al passaverdure con il disco a fori larghi.
  5. Taglia il pane a fette di circa 1 cm di spessore e tostalo sotto il grill del forno 1-2 minuti per lato.
  6. Spella gli spicchi d’aglio, tagliali a metà, elimina l’eventuale germoglio interno e strofinali sulle fette di pane tostato.
  7. Cuoci la zuppa.
  8. Disponi le fette di pane sul fondo della casseruola, unto con un filo di olio.
  9. Versa i pomodori preparati e 1,5 l di brodo vegetale caldo.
  10. Regola di sale, spolverizza con una generosa macinata di pepe nero e cuoci a fuoco bassissimo per circa 1 ora, mescolando di tanto in tanto con una frusta a mano.
  11. Per evitare che si attacchi sul fondo, puoi mettere uno spargifiamma sotto la casseruola.
  12. La zuppa sarà pronta quando il pane si ridurrà in pappa e il brodo sarà quasi del tutto evaporato.
  13. Completa e servi.
  14. Trasferisci la pappa nelle ciotole individuali, spolverizzale con le foglie di basilico spezzettate con le mani, irrora con un filo di olio extravergine di oliva e insaporisci, se ti piace, con un pizzico di peperoncino in polvere.
  15. Servi la pappa al pomodoro, calda o tiepida, a piacere, con crostini.
  16. BUON APPETITO!